Assistenza Corrimani



5 tipologie di intervento


GIUNZIONE AD ANELLO CHIUSO

Giuntare/chiudere ad anello un corrimano può richiedere da 4 fino a 6 ore di lavoro.
Diverse sono le fasi intermedie che permettono di passare da un corrimano “aperto” ad uno “chiuso ad anello”:
• Spelatura delle testate e creazione dello schema di giunzione “ad incastro maschio-femmina”,
• Assemblaggio delle testate attraverso l’uso di colle e strisce di gomma cruda che permettono di “ricostruire/riprodurre” fedelmente la sezione del corrimano nel suo alternarsi di tele in tessuto e strati di gomma,
• Vulcanizzazione vera e propria attraverso idonea piastra di vulcanizzazione coerentemente scelta in base alle dimensioni geometriche del corrimano.
• Smerigliatura e pulizia della giunzione per renderla il più possibile omogenea al resto del corrimano. È ovvio che queste operazioni richiedono un tempo minore se effettuate presso il ns. magazzino: un luogo di lavoro più tranquillo in spazi più ampi e meno affollati permette la riduzione dei tempi morti e un conseguente aumento della produttività.

NB: Nel caso di corrimani chiusi ad anello presso i ns. magazzini, qualora la loro installazione in sito ad opera del ns. cliente dovesse essere procrastinata nell’attesa di altri pezzi di ricambio dell’impianto esistono delle condizioni di stoccaggio ben precise che noi consigliamo vivamente di rispettare.


ALLUNGAMENTO

Intervento richiesto tipicamente quando nell’ordinare un anello chiuso è stato commesso un errore in eccesso sulla misura (dovuto ad una errata identificazione del database aziendale, ad una errata misurazione in sito dello sviluppo, etc.).


ACCORCIAMENTO

Intervento richiesto tipicamente quando nell’ordinare un anello chiuso è stato commesso un errore in difetto sulla misura (dovuto ad una errata identificazione del database aziendale, errata misurazione in sito dello sviluppo, etc.).

NB: per poter accorciare un corrimano è necessario che ci siano almeno 25/30 cm di materiale in eccesso. In caso negativo, il problema può essere risolto tramite inserzione (2 giunte) di un pezzo che tenga conto dello sviluppo finale desiderato.

NB: allungare un corrimano richiede due giunzioni mentre l’accorciamento ne richiede solo una ---> nel caso di un allungamento, i tempi e i costi dell’intervento raddoppiano rispetto al caso di un accorciamento!


SOSTITUZIONE DI UN PEZZO DI CORRIMANO DANNEGGIATO

Operazione possibile tramite inserzione (2 giunte) di un pezzo integro. Intervento tecnicamente possibile solo se il pezzo di corrimano da inserire è dello stesso produttore del corrimano da sostituire. Inserire un pezzo di corrimano Semperit su un corrimano di un altro produttore è fortemente sconsigliato nella maggior parte dei casi e comunque richiede sempre un sopralluogo in sito e/o il confronto fisico tra i campioni del corrimano da inserire e quello che dovrà “subire l’innesto”.


RIPARAZIONE DI UN TAGLIO

Operazione possibile attraverso la ricostruzione della sezione danneggiata del corrimano e successiva “ri-vulcanizzazione”. Intervento tecnicamente possibile solo in un ristretto numero di casi ed è soggetta ad una valutazione tecnica che il più delle volte richiede un sopralluogo in sito.

NB: tutti gli interventi sopra menzionati possono essere effettuati in sito presso il cliente finale o presso i ns. magazzini. Ovviamente le spese legate alla trasferta rispetto a quelle legate al ns. intervento in sito vero e proprio avranno un'incidenza diversa che è opportuno valutare di volta in volta.


SOPRALLUOGHI TECNICI IN SITO

Il corretto funzionamento di un corrimano dipende dall’interazione dello stesso con le guide (il cosiddetto guiding system) su cui scorre e con il sistema di trazione (il cosiddetto driving system).

In generale noi consigliamo di installare corrimani identificabili con le specifiche tecniche indicate nei manuali di installazione del costruttore di ogni singolo modello di scala o tappeto mobile.

Qualora una corretta e precisa identificazione del corrimano non fosse possibile, possiamo effettuare un sopralluogo in sito per identificare il tipo di corrimano necessario tramite la valutazione diretta del gioco del corrimano con il sistema di guida.

Infine, anche nel caso in cui non è immediato discriminare tra la possibilità di procedere ad una sostituzione di un pezzo di corrimano danneggiato/tagliato tramite inserzione (2 giunte) di un pezzo integro o alla riparazione dello stesso attraverso la ricostruzione della sezione danneggiata e successiva “ri-vulcanizzazione”, una corretta valutazione tecnica non può prescindere da un sopralluogo in sito.


SPEDIZIONI CAMPIONI PER IDENTIFICAZIONE

Il corretto funzionamento di un corrimano dipende dall’interazione dello stesso con le guide (il cosiddetto guiding system) su cui scorre e con il sistema di trazione (il cosiddetto driving system).

In generale noi consigliamo di installare corrimani identificabili con le specifiche tecniche indicate nei manuali di installazione del costruttore di ogni singolo modello di scala o tappeto mobile.

Qualora una corretta e precisa identificazione del corrimano non fosse possibile, possiamo effettuare un sopralluogo in sito o inviare tramite corriere uno o più campioni per l’identificazione in sito tramite la valutazione diretta del gioco del corrimano con il sistema di guida.


SERVIZIO D'URGENZA

Con i nostri 5 tecnici formati da uno specifico training presso l’impianto di produzione di Wimpassing (sud di Vienna) possiamo, in casi di estrema urgenza, intervenire durante l’orario di chiusura degli esercizi commerciali, metropolitane o aeroporti, eventualmente anche di notte, sabato incluso.

La prima immagine rappresenta il cerificato di partnership con l'azienda Semperit, la seconda l'impianto di produzione di Wimpassing.



SERVIZI POST-VENDITA (PULIZIA E SMALTIMENTO)

Oltre all’assistenza e manutenzione, il nostro servizio si completa con la vendita dei prodotti Semperit per la cura e la pulizia dei corrimani già installati e con il servizio di smaltimento dei corrimani sostituiti.

Il Semperit Cleaning Set si compone di:
• 3 flaconi di Cleaner 250 (detergente da usare solo in casi di sporco estremo) da 1 litro
• 3 flaconi di Interim Cleaner 540 (detergente da usare per la pulizia ordinaria) da 1 litro
• 3 flaconi di Sealer 150 (cera lucidante da applicare sempre e solo dopo il detergente) da 1 litro
• 1 spugna per l’applicazione del Cleaner
• 1 panno per l’applicazione del Sealer

e permette per ben 5 anni la pulizia ad intervalli semestrali di una coppia di corrimani standard di circa 50 metri. Altrimenti c’e’ sempre la possibilità di acquistare uno o più flaconi singolarmente.

Le istruzioni per l’uso sono semplici e immediate e sono sempre disponibili all’interno di ogni confezione. Per una copia in formato elettronico clicca qui.
Il servizio di smaltimento è un’opportunità pratica e veloce (soprattutto in caso di sostituzione in sito) per riciclare tutti i componenti (gomma SBR, acciaio, cotone o altro tessuto strisciante) che costituiscono un corrimano nel rispetto degli adempimenti di legge in materia di rifiuti speciali.
A richiesta, il servizio comprende sia la raccolta che il trasporto oltre allo smaltimento finale.